........attendi qualche secondo.

#adessonews solo agevolazioni personali e aziendali.

per le ricerche su Google, inserisci prima delle parole di ricerca:

#adessonews

Siamo operativi in tutta Italia

 

Finanziaria 2023: le misure per famiglie e pensioni decise in CDM #adessonewsitalia

La legge di bilancio è stata varata  ieri sera dal Consiglio dei ministri . Si attende la conferenza stampa ed il testo  ma sono già emerse molte anticipazioni sulle decisioni prese. 

Sulla distribuzione dei fondi  disponibili la discussione  è rimasta aperta fino all’ultimo : vediamo di seguito cosa ha deciso il Governo  in tema in particolare di di assistenza alle famiglie,  pensioni e  misure per il lavoro dipendente, tenendo conto che si tratta comunque di uno schema di legge che dovrà essere discusso e  approvato dal Parlamento,  con qualche possibilità di modifica anche se con tempi molto ridotti.

Nella tabella che segue vediamo  le misure approvate, (in attesa di ulteriori dettagli con la diffusione del testo)

MISURE ipotesi  destinatari costo/ risparmio  previsto
TAGLIO AL CUNEO FISCALE CONTRIBUTIVO taglio tasse e contributi  al lavoro dipendente al 3%  per i redditi fino a 20 mila euro  
al 2% per i redditi fino a 35 mila, come oggi
Tutto i risparmio va nelle buste paga dei lavoratori resta al 2% per i redditi fino a 35mila euro annui). L’incremento  riguarda quindi solo i redditi fino a 20mila euro 4,5 miliardi di euro 
RINNOVO BONUS SOCIALE BOLLETTE rinnovo per il 1 trimestre  il 2023 con ISEE fino a 15 mila euro invece che 12mila
TAGLIO ONERI  BOLLETTE 
  • proroga per il primo trimestre 2023 del taglio IVA su GAS e oneri
  • ridotto lo sconto sulle accise 
per tutti
RIDUZIONE DEL REDDITO DI CITTADINANZA
  •  durata ridotta a 8 mesi di beneficio nel 2023
  • abolizione dal 2024

per i soggetti che sono in grado di lavorare risparmio per circa 1500 milioni di euro 
TAGLIO IVA PRODOTTI DI PRIMA NECESSITA’  riduzione IVA   su pannolini , prodotti per l’infanzia e assorbenti al 5% (era stato portato al 10 dal Governo Draghi) per tutti
AUMENTO IMPORTI ASSEGNO UNICO

 nel 2023  sarà maggiorato 

del 50% per il primo anno, e 

di un ulteriore 50% 

per le famiglie con 3 o piu figli  
BONUS TV E DECODER Si rinnova per il 2023 il bonus per rottamare vecchie tv e acquisto di decoder  per famiglie con ISEE fino a 20mila euro
CARTA RISPARMIO  

Si rifinanzia con 500 milioni il Fondo per la Carta risparmio destinata alla spesa alimentare  

per le famiglie meno abbienti, gestita dai Comuni 500 milioni
CONDONO FISCALE Annullamento delle cartelle esattoriali fino a 1000 euro .
Per quelle piu alte  emesse dal 2020 sanzione solo del 5%
per tutti
PENSIONI 
  • proroga per Opzione donna con modifiche
  • aumento pensioni minime a 570 euro e revisione scaglioni
  • nuova Quota 103 (41 anni di contributi +62 di età)
  • proroga APE sociale

Il costo totale della manovra si aggira sui 35 miliardi di euro 

Si pensa di ricavare qualcosa dal taglio al reddito di cittadinanza che  sembra destinato alla spesa per le pensioni anticipate con Quota 103.

Vedi sugli aiuti fiscali alle imprese Legge di bilancio  il Governo approva il disegno di legge . Leggi anche  Decreto Aiuti Quater come cambia il Superbonus

Sul cuneo fiscale attualmente in vigore  leggi Taglio cuneo gli aumenti in busta paga 2022.

 Vediamo di seguito  qualche dettaglio in piu sulle  misure previste di aiuti diretti  che interessano  pensionati  e  famiglie, dal punto di vista dell’assistenza sociale (che è stata abbastanza ignorata dall’ultimo decreto legge Aiuti Quater ).

1) Manovra 2023: stretta e poi stop al RDC per gli occupabili

Dal punto di vista dei tagli alla spesa il tema del reddito di cittadinanza è stato il  piu dibattuto: anche se la maggioranza è d’accordo in linea di massima sul ridimensionamento della durata del RDC per i soggetti “occupabili” , le modalità per farlo  sono state molto diversificate. La stessa ministra del Lavoro è intervenuta a frenare l’intenzione di abolirlo da subito per tutti gli occupabili  Da questa riduzione infatti si prevede di recuperare parte dei fondi per  le misure “positive” elencate sopra. 

Lo schema di legge approvato dal Governo prevede che coloro che oggi ricevono il reddito e possono teoricamente lavorare  lo riceveranno ancora SOLO  per otto mesi nel 2023 poi , solo per loro scatterà  lo stop definitivo.

Si tratta oggi di circa 500 mila persone. Per i  circa 176mila  che già lavorano (ma con stipendio cosi basso che ha bisogno dell’integrazione con RDC )  non è ancora chiaro se saranno interessati dalla stretta .

Stop anche per chi non risiede nel territorio nazionale  e per chi rifiuta la PRIMA offerta di lavoro.

I percettori invece che non possono lavorare sono circa 2 milioni e mezzo di persone.

Dal  2024 il governo intende mettere in campo una  misura nuova.  

2) Assegno Unico universale piu alto alle famiglie numerose

Dal punto di vista, invece, degli aiuti alle famiglie  è stata decisa  la ridefinizione in aumento dell’Assegno unico e universale per le famiglie con figli varato l’anno scorso e che anche il precedente governo intendeva potenziare.

Su  proposta della  ministra per la Famiglia Roccella   si prevede  di portare a  200 euro la maggiorazione per

  •  i nuclei con 4 o più figli e 
  • per le famiglie con figili  gemelli fino al terzo anno di età, 

già a  partire dal 2023.

3) Manovra 2023: pensioni anticipate con Quota 103 e aumento minime

Sempre sul fronte della spesa invece, da segnalare varie novità:

  1. la  nuova modalità di pensione anticipata a 62 anni con 41 anni di contributi, ovvero  Quota 103.
  2.  si intende poi assicurare l’aumento a 570 euro mensili delle pensioni minime, comprensiivo dell’aumento già deciso con la rivalutazione del 7,3% . La rivalutazione  viene  invece  ridotta per le pensioni piu alte , con la revisione degli scaglioni.
  3. Si confermano inoltre  ancora per il 2023   la proroga delle modalità sperimentali Ape sociale e Opzione donna;  per quest’ultima però entra in campo un nuovo requisito ovvero il numero di figli. Bisogna attendere il testo del disegno di legge per i particolari.
  4. Viene  previsto infine uno sconto contributivo in busta paga del  9,19%  per chi resta al lavoro dopo aver conseguito i requisiti per la pensione con Quota 103 .

Vale la pena ricordare che nel 2021 le pensioni anticipate (con prepensionamenti, quota 100, precoci,  ecc ) sono state più numerose (294.728) di quelle di vecchiaia (284.678), tendenza invertita invece nei primi mesi del 2022.

La spesa per  Quota 103  si aggiunge agli aumenti obbligati di tutte le pensioni per l’inflazione, e  potrebbe scattare anche da aprile 2023  se le risorse  del Ministero delle Finanze a gennaio non fossero sufficienti. Il fabbisogno fino al 2025 per coprire la spesa pensionistica  è già stato calcolato in salita  di  ben 50 miliardi.

Leggi per i dettagli sugli importi   Rivalutazione pensioni 2023

 La maggioranza afferma che sarà comunque una misura sperimentale  che dovrebbe anticipare la Quota 41 “secca” , per tutti, senza limiti di età, da definire in una riforma delle pensioni piu ampia  da discutere e varare l’anno prossimo. (Vedi le varie proposte in Riforma pensioni 2023)

Clicca qui per collegarti al sito e articolo dell’autore

“https://www.fiscoetasse.com/approfondimenti/15110-finanziaria-2023-le-misure-per-famiglie-e-pensioni-decise-in-cdm.html”

Pubblichiamo solo i migliori articoli della rete. Clicca qui per visitare il sito di provenienza. SITE: the best of the best ⭐⭐⭐⭐⭐

Clicca qui per collegarti al sito e articolo dell’autore

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento, come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo. Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

#adessonews

#adessonews

#adessonews

 

Richiedi info
1
Richiedi informazioni
Ciao Posso aiutarti?
Per qualsiasi informazione:
Inserisci il tuo nominativo e una descrizione sintetica dell'agevolazione o finanziamento richiesto.
Riceverai in tempi celeri una risposta.